Circoli

Centro Sociale G. Leopardi

Il Circolo G. Leopardi nasce il 10 luglio 1974 nel popolare quartiere Stadio di Falconara Marittima (AN): siamo negli anni seguenti il terremoto del 1972 e questo quartiere, come altri nella nostra città è in pieno sviluppo edilizio, ma le strutture sociali sono carenti, nasce così la necessità di provvedere in proprio, con la spinta dei più sensibili a queste problematiche prende vita questo circolo che ha come primo presidente il compianto Nazzareno Brunelli.

When we cease to meditate, our www.attrinity.com focus shifts from trusting in God's leading hand and toward reacting to circumstances. Circumstances should not be the driving force in our lives. Sometimes difficult situations arise that push us into a different direction, but there is always a reason behind it. Proverbs 16:7 tells us, "When a man's replica Emporio Armani ways please the Lord, He makes even his www.gavinwatch.com enemies to be at peace with him."God uses enemies to force us toward a better way, and prevent us from going the wrong way. The same goes for difficult situations. Problems are enemies to our peace, but sometimes God sacrifices our peace to bring about our good. That's replica watches why the Bible says not to think it strange when we find ourselves in the midst of a fiery trial as though something strange has happened to us. We are told not to lament our trials, but to rejoice in what God is doing.

Le attività sono prevalentemente dopolavoristiche con iniziative di carattere sportivo e sociale. Già nei primi anni di attività si avverte la necessità di una propria sede sociale, ma non è facile sensibilizzare i soci e la burocrazia.

In questo difficile percorso, vince la caparbietà del presidente Gianni Baldoni che fiancheggiato da un Consiglio ormai determinato nel raggiungere questo obbiettivo, supera mille ostacoli ed opposizioni e finalmente il 29 settembre 1991 si pone la prima pietra per la costruzione della sede sociale che verrà completata in 23 mesi, con incredibile partecipazione ai lavori da parte di tanti soci.

Il 29 Agosto 1993 con la denominazione di “Centro Sociale G. Leopardi” si inaugurano i nuovi locali, che interamente costruiti e pagati dai soci vengono intestati a favore del Comune di Falconara Marittima, con il vincolo di continuità in caso di difficoltà e scioglimento del sodalizio(Contratto di Comodato redatto dal Notaio Olmi di Falconara Marittima rep. 101534/13508 del 05/09/1991). Nel 1996 viene costruito il campo da calcetto e tennis con annessi spogliatoi, seguirà nel 1999 la “sala giovani”, a conferma di una crescita costante anche in termini di soci e di iniziative, mostre concerti teatro per ragazzi portano una ventata culturale.

Con la stipula del Contratto di Comodato, con il quale il Comune di Falconara Marittima concede il terreno su cui costruire la nuova sede il Circolo G. Leopardi diventa Centro Sociale G. Leopardi: da Associazione dopolavoristica riservata ai propri Soci, si trasforma in Centro Sociale, Ricreativo, Culturale e Sportivo con attività rivolte all’esterno, verso il Quartiere e la Cittadinanza. In qest’ottica gli spazi che nel 1993 sembravano enormi non bastano più.

Si da vita quindi al progetto di ampliamento con cui si sfrutta completamente la capacità edificatoria dell’area. Il 22/02/2002 viene stipulato il 2^ Contratto di Comodato con il Comune di Falconara Marittima (rep. 138161/21505 Notaio Olmi) con il quale la durata del Comodato diventa novantanovennale, e il Comune, in quanto proprietario del terreno e degli edifici ivi costruiti o da costruire, presta la garanzia fideiussoria per i mutui che il Centro Sociale G. Leopardi stipula a copertura dei costi di costruzione e arredamento.

I lavori, partiti nel marzo 2002, si sono protratti fino a tutto il 2004, con la realizzazione delle seguenti opere a cui oltre alle ditte appaltatrici, hanno partecipato tanti nostri Soci con la loro indispensabile opera volontaria e gratuita :

· Copertura dell’impianto sportivo polivalente (calcetto) con una struttura geodetica;

· Salone di mq. 300 circa unito a quello già esistente di mq. 200 circa per complessivi mq. 500 circa;

· Palazzina servizi su tre livelli (sotterraneo, terra e 1^ piano), con bagni, spogliatoi, cucina, uffici e ascensore per il superamento delle barriere architettoniche.

Oggi possiamo mettere a disposizione dei nostri Soci, del Comune e di altri enti o Associazioni, un salone polifunzionale e altri locali per accogliere manifestazioni sociali, culturali e ricreative, quali convegni, assemblee, spettacoli di teatro, prosa, musica, ballo e feste anche private.

Lo sforzo economico sostenuto è tale che le opere di completamento esterne, quali la recinzione dell’area e le tettoie sono rimandate e tempi migliori. Nel frattempo potremo far conto solamente sul lavoro volontario dei Soci che vorranno prestare la loro opera per mantenere e migliorare le strutture esistenti.
 
Contatti: 0719172418
Facebook - circololeopardi@libero.it

 

 

Eventi del Circolo dal 16/12/2018

Accetto il Regolamento sulla Privacy