Progetti

Progetto Sve Museo Omero 2013

Si è concluso ad ottobre 2013 il progetto SVE “Getting in touch with an accessible art” coordinato da Arci Ancona e realizzato in partenariato con il Museo Tattile statale Omero, organizzazione di accoglienza, e la Universidad Pablo de Olavide, organizzazione di invio (Sevilla – Spagna). Il progetto ha permesso l’accoglienza della volontaria spagnola Blanca de la Quintana Monge , la quale ha collaborato per 12 mesi con il Museo Omero nella realizzazione di molteplici attività. Obiettivo primario del progetto è stato quello implementare lo scambio di buone pratiche nell’uso dell’arte come strumento di inclusione sociale, in coerenza con la mission di Arci Ancona e del Museo Tattile Omero.
In particolare nel corso del progetto la volontaria ha avuto opportunità di sviluppare competenze nella realizzazione delle seguenti attività:

-organizzazione di workshops artistici ed attività varie (visite guidate ecc) dedicati a bambini e adulti non vedenti

-organizzazione di workshops artistici dedicati alla sensibilizzazione della popolazione rispetto all’inclusione sociale di persone con disabilità.

Nel contempo il museo è stato arricchito dalle competenze e dalle iniziative proposte dalla volontaria, implementando un interessante scambio interculturale.

E’ appena stato approvato inoltre un ulteriore progetto realizzato in partenariato con il Museo Omero, dal titolo "Educating to be active citizens: creating accessible art".

Il progetto accoglierà una volontaria spagnola e un volontario Georgiano e avrà inizio il prossimo 3 marzo. 

 

Clicca QUI 

 

Accetto il Regolamento sulla Privacy